I muscoli di Pirandello diventano un caso, arriva anche il Tg5

 

Anche il Tg5 si occupa del “Pirandello nudo e muscoloso”. L’edizione serale del telegiornale in onda sulle reti Mediaset, ha fatto il punto della situazione sul busto di Luigi Pirandello. “Gli agrigentini sono scatenati”, ha detto la giornalista Cesara Buonamici. Ad intervenire, anche l’attore Gaetano Aronica: “Questo busto - ha scritto sui social l'attore - è, a torto o ragione, la metafora di una città nuda, che finalmente qualcuno ha il coraggio di mostrare senza false vesti. E i benpensanti che oggi si indignano per la nudità come per ogni irrilevante inezia e si ergono a paladini del bello se non della moralità, dov'erano quando la spogliavano senza ritegno? Volgevano lo sguardo da un'altra parte in attesa di prebende o altro. Non mi si venga a dire dove fossi io perché facevo le valige e mi preparavo a scappare da un inferno che nonostante tutto amavo, dove le persone pulite, i sognatori, gli artisti avevano soltanto porte sbattute in faccia. E non mi si chieda perché sono fuggito. Perché avevo fame di cibo, di bellezza e di giustizia in un posto dove l'arroganza e l'ignoranza brutale vestivano un Pirandello come alibi alle loro miserie. Era meglio allora?".Il busto del drammaturgo ha scatenato anche la satira, sul web sono decine i fotomontaggi dedicati a Luigi Pirandello.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento