Rilancio del territorio, La Mendola: "Mappare e rendere sicuri e fruibili gli ipogei"

Architetti, ingegneri, agronomi, geologi e geometri si sono riuniti attorno ad un tavolo per discutere di sportello unico per l'edilizia e non solo

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Prima uscita ufficiale del neo ingegnere capo dell'ufficio del Genio Civile di Agrigento, l'architetto Rino La Mendola, che ha voluto incontrare i responsabili degli ordini delle professioni tecniche della provincia. Architetti, ingegneri, agronomi, geologi e geometri si sono riuniti attorno ad un tavolo per discutere di sportello unico per l'edilizia e non solo.

Nomine alla Regione, La Mendola torna ingegnere capo al Genio civile di Agrigento

Il responsabile dell'ufficio del Genio civile, che dopo otto anni ritorna alla guida dell'ente che ha sede in piazza Vittorio Emanuele, ha avviato con gli ordini professionali un dialogo volto a snellire le procedure burocratiche a cui sono soggetti i tecnici nell'istruzione di pratiche da inoltrare proprio agli uffici diretti da La Mendola. Una rinnovata collaborazione, tra Genio civile e ordini delle professioni tecniche, che mira anche alla realizzazione di una mappatura completa degli ipogei della città di Agrigento e alla relativa fruizione, per fini turistici, delle antiche cisterne d'acqua.
 

Potrebbe Interessarti

  • Tentato furto a San Leone, inseguimento e incidente: uno è stato arrestato, l'altro è ricercato

  • Scomparsa di Gessica Lattuca, Russotto rompe il silenzio: "Mandate i Ris anche dai suoi conoscenti"

  • Le fiamme distruggono i grani antichi della Valle dei Templi, raccolto andato in cenere

  • Sequestro di persona e violenza sessuale, il bracciante agricolo bloccato dai carabinieri confessa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento