Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La Dia: "La mafia è forte ed economicamente aggressiva, realizza liquidità con lo spaccio"

 

"E' forte ed economicamente aggressiva. Una mafia capace di inserirsi in un tessuto economico, quello Agrigentino, che vive una crisi strutturale. In queste maglie, Cosa Nostra si inserisce come una criminalità economica organizzata". Lo ha ricostruito, durante la conferenza stampa svoltasi questo pomeriggio, ma lo aveva già fatto nella relazione del secondo semestre del 2016, il vice questore aggiunto Roberto Cilona, a capo della Dia di Agrigento. 

LEGGI ANCHE: Controlla il territorio con le estorsioni e getta l'occhio su Canada, Belgio e Germania 

"Questa criminalità economica organizzata individua quelli che sono i mercati dove la domanda è difficile fletta e conseguentemente cerca in quei settori una posizione monopolistica" - ha spiegato Cilona - .

Il business della criminalità organizzata funzionale a fare pronta liquidità è sicuramente lo spaccio di stupefacenti. "E si può sostenere che esista una camera di regia da parte di Cosa Nostra - ha aggiunto il vice questore aggiunto Roberto Cilona - . La criminalità organizzata riesce a fare pronta liquidità anche in una serie di pratiche elusive delle norme tributarie e fiscali che consente di fare del nero a piccole imprese, controllate dalla criminalità organizzata, e di conseguenza, con quelle provvigioni svolge attività di pronta liquidità per le famiglie ed i mandamenti".   

Potrebbe Interessarti

  • Dieci anni de "Il volo", Naro abbraccia il suo Piero Barone: "L'amore per il mio paese non finirà mai"

  • Incassa il reddito di cittadinanza e non resta sul divano, l'appello di Vincenzo: "Disoccupati collaborate"

  • "Vuoi sposarmi?", romantica proposta di matrimonio all'alba nella Valle dei Templi

  • Il narese Carlo scomparso nel lago di Castel Gandolfo, la cugina: "Vengano accertate le eventuali responsabilità"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento