Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"MuoviAg" fa il pienone: successo per la prima metropolitana pedonale

L'iniziativa promossa dal movimento Agrigento2030 mira a valorizzare le bellezze del centro storico

 

Anche la città di Agrigento ha la sua linea metropolitana, ma non quella canonica conosciuta a tutti, nessuna linea ferrata su cui viaggiano i vagoni si articola su un circuito monumentale che si snoda tra i vicoli del centro storico ed ha per motrice il dinamismo di persone che, con una salutare passeggiata hanno voglia di riscoprire le bellezze della città vecchia

. Questo in sintesi è l’obiettivo del movimento civico “Agrigento 2030” che ha avviato il primo dei cinque appuntamenti “Metropolitana pedonale urbana MuoviAg”. Un centinaio i partecipanti che hanno così inaugurato l’ipotetica “linea 1” che da Porta di Ponte giunge in Cattedrale, tra le fermate previste, non poteva certamente mancare il suggestivo Monastero di S. Spirito. Ad illustrare la storia e le pecuiliarità dei monumenti, l’esperta guida turistica Marco Falzone. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento