Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Strage delle Maccalube, mamma Giovanna: "Giustizia è stata fatta, i miei figli sono dei martiri"

 

Secondo il giudice Giancarlo Caruso due dei tre imputati del processo per la strage delle Maccalube, riserva naturale di Aragona, dove il 27 settembre del 2014 morirono i fratellini Carmelo e Laura Mulone di 9 e 7 anni travolti da un’ondata di fango mentre facevano una passeggiata insieme al padre, sono responsabili.

"Giustizia è stata fatta - ha detto Giovanna Lucchese, mamma dei due bambini -. Io non ce l’ho personalmente con Fontana e Gucciardo. Ringrazio gli avvocati. Oggi sono emozionata. Volevo fare un regalo a mio figlio ed io per tre anni mi sono sentita piena di colpe addosso. Mio marito si è visto morire i nostri figli davanti. Mettete in sicurezza quel maledetto posto, poi solo dopo chiamate i turisti. I miei figli sono dei martiri, ripeto giustizia doveva essere fatta".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento