Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attesa finita per via Nettuno, Picarella di Confcommercio: "Contestiamo la poca organizzazione sul piano traffico"

Tanti sono stati i disagi lamentati soprattutto dai commercianti della zona

 

Poco prima del tramonto, in via Nettuno a San Leone, sono stati completati i lavori di ripristino, sia della condotta fognaria sia del tratto di strada che nei giorno scorsi ne avevano causato il cedimento.  Tanti sono stati i disagi lamentati soprattutto dai commercianti della zona. "Il crollo parziale di un tratto di strada - dice ai microfoni di AgrigentoNotizie, Francesco Picarella, presidente regionale di Confcommercio - è avvenuto  in un periodo economicamente importamte per le attività commerciali". Sui disagi causati anche in materia di traffico veicolare, i Commissari di Girgenti Acque, hanno pubblicamente chiesto scusa. "Questo - dichiara in merito, Picarella - è un fattore nuovo, ringraziamo il dottore Venuti per la sensibilità, essendo stata un'emetgemza bisogna prenderne atto. Quello che però abbiamo contestato - conclude -  è stata l'organizzazione di un piano traffico per limitare i disagi". Il tratto di via Nettuno interessato dai lavori, rimarrà ancora chiuso per consentire al calcestruzzo di fare presa e indurire.  Dopo la pulizia della strada,  la trafficata arteria del quartiere balneare, ritornerà transitabile. 

San Leone "tagliata" in due per la rottura della fogna, la protesta dei commercianti

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento