Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attesa finita per via Nettuno, Picarella di Confcommercio: "Contestiamo la poca organizzazione sul piano traffico"

Tanti sono stati i disagi lamentati soprattutto dai commercianti della zona

 

Poco prima del tramonto, in via Nettuno a San Leone, sono stati completati i lavori di ripristino, sia della condotta fognaria sia del tratto di strada che nei giorno scorsi ne avevano causato il cedimento.  Tanti sono stati i disagi lamentati soprattutto dai commercianti della zona. "Il crollo parziale di un tratto di strada - dice ai microfoni di AgrigentoNotizie, Francesco Picarella, presidente regionale di Confcommercio - è avvenuto  in un periodo economicamente importamte per le attività commerciali". Sui disagi causati anche in materia di traffico veicolare, i Commissari di Girgenti Acque, hanno pubblicamente chiesto scusa. "Questo - dichiara in merito, Picarella - è un fattore nuovo, ringraziamo il dottore Venuti per la sensibilità, essendo stata un'emetgemza bisogna prenderne atto. Quello che però abbiamo contestato - conclude -  è stata l'organizzazione di un piano traffico per limitare i disagi". Il tratto di via Nettuno interessato dai lavori, rimarrà ancora chiuso per consentire al calcestruzzo di fare presa e indurire.  Dopo la pulizia della strada,  la trafficata arteria del quartiere balneare, ritornerà transitabile. 

San Leone "tagliata" in due per la rottura della fogna, la protesta dei commercianti

Potrebbe Interessarti

  • Dieci anni de "Il volo", Naro abbraccia il suo Piero Barone: "L'amore per il mio paese non finirà mai"

  • Incassa il reddito di cittadinanza e non resta sul divano, l'appello di Vincenzo: "Disoccupati collaborate"

  • "Vuoi sposarmi?", romantica proposta di matrimonio all'alba nella Valle dei Templi

  • Insegnante canta "Bella ciao…" al porto di Lampedusa: è bagarre con gli isolani

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento