Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Elezioni amministrative a Naro, il sindaco uscente non scioglie le riserve sulla sua ricandidatura

Lillo Cremona lancia piuttosto un monito sulla formazione delle liste civiche

 

Sono cinque i Comuni agrigentini chiamati alle urne il prossimo 28 aprile per il rinnovo di sindaci e rispettivi consigli comunali. Si tratta di Alessandria della Rocca, Caltabellotta, Racalmuto, Santa Elisabetta e Naro. AgrigentoNotizie ha incontrato il primo cittadino uscente del centro barocco, Calogero Cremona che non ha ancora sciolto le riserve sulla sua eventuale ricandidatura.

"Sarò l'avvocato dei racalmutesi": Petrotto annuncia la candidatura a sindaco

"Non ho deciso ancora - ha detto ai micrifoni di AgrigentoNotizie - . Ricandidarsi non è solo fare il sindaco ma trovare un gruppo di persone con le quali condividere un progetto politico e un'idea di città che sia comune".

Cremona, nel periodo pre elettorale, parla anche di crisi politiche e della sua personale concezione delle liste civiche. "Oggi non ci sono i grandi partiti che erano una grande palestra di democrazia, le liste civiche se fatte da persone illuminate sono un fattore positivo, altrimenti - ha concluso -  spesso e volentieri  possono essere solo delle liste fatte per interesse dei privati". 

Potrebbe Interessarti

  • Dieci anni de "Il volo", Naro abbraccia il suo Piero Barone: "L'amore per il mio paese non finirà mai"

  • Incassa il reddito di cittadinanza e non resta sul divano, l'appello di Vincenzo: "Disoccupati collaborate"

  • "Vuoi sposarmi?", romantica proposta di matrimonio all'alba nella Valle dei Templi

  • Insegnante canta "Bella ciao…" al porto di Lampedusa: è bagarre con gli isolani

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento