Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Operatori al lavoro: si restituisce decoro e dignità a San Leone

 

Decoro e dignità. Lo stanno restituendo, in queste ore, a San Leone, gli operatori che - a partire dal viale Falcone-Borsellino - stanno rimuovendo tutte le erbacce e le sterpi  che attorniavano i marciapiedi e le aiuole. Dopo il primo banco di prova - che è stato quello di Pasquetta - e le polemiche divampate, non soltanto dall'opposizione all'amministrazione Firetto, da stamani, gli operatori ecologici sono al lavoro.   

Operatori ecologici "dirottati", al via la rimozione delle alte sterpi 

Da San Leone gli operai si spoteranno poi verso il centro e le periferie dove, nei giorni scorsi, si sono registrate le prese di posizione di molti agrigentini infuriati. 

Erbacce invadono la scalinata di via Manzoni, residenti infuriati

"Il servizio di disinfestazione per le zanzare si sta svolgendo, come di norma, - spiega l'assessore comunale Gerlando Riolo - per il trattamento contro le larve. Ho chiesto alla ditta incaricata di eseguire contemporaneamente, in aggiunta al protocollo concordato, anche un trattamento contro le forme adulte, già particolarmente numerose. A questi seguiranno, come da contratto, gli altri trattamenti sulle larve e sulle zanzare adulte".

E' in corso di svolgimento  pure la derattizzione che proseguirà nei prossimi giorni e che interesserà tutta la città.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento