Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Crolla una palazzina disabitata, scoppia il caos: sgomberate quattro famiglie

Accorate le proteste degli evacuati. Don Calogero Terrasi: "Questa gente non sa dove deve andare, dove andranno a dormire?"

 

Una palazzina - disabitata da anni - è implosa in via Gravano, nel centro storico di Agrigento. Il boato, all'ora di pranzo, è stato terrificante. I residenti della zona, ai piedi della cattedrale di San Gerlando, si sono inevitabilmente spaventati ed hanno richiesto l'intervento dei vigili del fuoco. In via Gravano sono accorsi anche gli agenti della polizia municipale, nonché gli impiegati dell'Utc e della Protezione civile comunale. La palazzina di due piani si è accartocciata su se stessa e una delle pareti esterne, quella che si affaccia sulla strada, è rimasta in piedi. L'area è stata, naturalmente, subito transennata. 

crollo via gravano2-3-2

Dal Comune è arrivato l'ordine di evacuazione - in via precauzionale - delle quattro famiglie di agrigentini che vivono nelle immediate adiacenze. E' scoppiato - forse anche inevitabilmente, come sempre avviene in casi di questo genere - il caos. "La gente non sa dove andare - ha detto don Calogero Terrasi, parroco di Santa Croce, che è accorso in via Gravano - . Queste persone dove devono andare a dormire?".    

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento