Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trapiantato di rene fa il giro della Sicilia, la mamma di Sofia Tedesco: "Quando si dona rinascono anche le famiglie"

Il tour di Giuseppe Iacovelli ha fatto tappa in città ed è stato accolto dai responsabili della sezione Aido e dal sindaco Lillo Firetto

 

Giuseppe Iacovelli è un trapiantato di rene dal 2004 ed è presidente della relativa associazione nazionale. Dal 4 settembre pedala sulla bici per uno speciale tour di sensibilizzazione alla donazione degli organi. Il ciclista solitario, oggi, ha fatto tappa ad Agrigento dove ad accoglierlo, nel cortile di palazzo di Giganti, c'erano i responsabili della sezione Aido e il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto. Presenti anche i  genitori di Sofia Tedesco la studentessa di 16 anni, tragicamente scomparsa nell’estate scorsa e a cui, insieme al compianto Giuseppe Amico, è dedicata la sezione Aido della città dei Templi.

Iacovelli, che concluderà il tour martedì prossimo a Messina, nella sua opera di sensibilizzazione, vuole dimostrare anche che anche i trapiantati possono avere una vita normale che consente anche la pratica di uno sport come può essere il ciclismo.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento