Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Carola Rackete è libera, folla sotto la "sua" abitazione: qualcuno protesta

La capo missione della Sea Watch è libera. La città si divide, alcuni la sostengono altri hanno manifestato il loro disappunto

 

Carola Rackete è libera. L’arresto, a carico del capo missione della Ong Sea Watch, non è stato convalidato.  Secondo il giudice per le indagini preliminari Alessandra Vella, la resistenza a pubblico ufficiale è stata scriminata dall'adempimento ad un dovere“

Sotto l'abitazione privata, dove al momento, si trova il capitano Rackete, decine di giornalisti ma anche qualche contestatore. "Salvini mio capitano", è questo il cartellone "improvvisato" di un agrigentino. L'uomo, ha voluto esprimere, a suo modo, il proprio disappunto.

L'agrigentino si è scontrato verbalmente con un altra persona, che sosteneva la sentenza emessa dal giudice Alessandra Vella. 

Ecco i dettagli

Potrebbe Interessarti

  • Dieci anni de "Il volo", Naro abbraccia il suo Piero Barone: "L'amore per il mio paese non finirà mai"

  • "E' un uomo d'onore, femmine e bambini non si toccano": le intercettazioni

  • "Vuoi sposarmi?", romantica proposta di matrimonio all'alba nella Valle dei Templi

  • Il narese Carlo scomparso nel lago di Castel Gandolfo, la cugina: "Vengano accertate le eventuali responsabilità"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento