"Aiutatemi, c'è un cane rinchiuso in un magazzino", l'allarme corre sui social

Sul posto, stando ai commenti, si sono recati gli agenti di polizia che stanno contattando un veterinario

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

L'allarme parte dai social e innesca, in pochi minuti, una vera e propria campagna di solidarietà. Una cittadina di Agrigento ha segnalato infatti che all'interno del vecchio stadio di calcio del Vilaggio Mosè, all'interno di un magazzino chiuso da un portone di ferro che sembrerebbe avere come unico punto di luce un buco nel metallo è "recluso" un cane.

"E' disumano e vergognoso quello che sta succedendo - spiega la donna -. Un cane rinchiuso con il catenaccio e senza mangiare chissà da quanti giorni!". Sul posto si sono recati gli uomini della polizia di Stato i quali stanno contattando il veterinario competente per capire chi dovrà prendere in gestione l'animale. Altre verifiche sono in corso.

Potrebbe Interessarti

  • Scomparsa di Gessica Lattuca, Russotto rompe il silenzio: "Mandate i Ris anche dai suoi conoscenti"

  • Tentato furto a San Leone, inseguimento e incidente: uno è stato arrestato, l'altro è ricercato

  • Elicottero, cinofili e 100 carabinieri: scatta l'operazione antimafia "Assedio"

  • Le fiamme distruggono i grani antichi della Valle dei Templi, raccolto andato in cenere

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento