Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trasferiti a Porto Empedocle 69 migranti provenienti da Lampedusa: 54 minorenni e 2 arrestati

I minori sono stati accompagnati in diversi centri dell'isola, mentre i maggiorenni a Siculiana

 

Sono 69 i migranti, di cui 54 minori, che sono arrivati ieri sera sul molo Sciangula di Porto Empedocle con il traghetto "Sansovino" proveniente da Lampedusa. A scendere per primi, scortati dagli agenti della Squadra Mobile di Agrigento, sono stati due  uomini di nazionalità tunisina. Entrambi sono stati arrestati  perchè destinatari di decreti di divieto di reingresso in Italia.

Parte l'operazione "Liberare l'hotspot": 70 immigrati lasciano Lampedusa

Subito dopo, i poliziotti dell'ufficio Minori della Questura, coadiuvati dai volontari di Save the children, si sono occupati del trasfertimento dei 54 minori stranieri che sono stati indirizzati in diverse comunità alloggio dell'Isola. I 13 migranti maggiorenni invece, sono stati accompagnati in autobus alla struttura "Villa Sikania" di Siculiana. I trasferimenti dalla maggiore delle isole Pelagie al molo empedoclino continueranno anche nei prossimi giorni per alleggerire il numero di presenze nell'hotspot di contrada Imbriacola.

Barchino con 13 tunisini arriva alla Tabaccara, l'hotspot è al collasso

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento