Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ferragosto, il prefetto lancia un appello: "Libere spiagge ma niente falò"

 

A pochi giorni dal Ferragosto, il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, lancia un appello a tutti coloro che passeranno la festa in spiaggia, invitandoli al rispetto delle norme e dell'ambiente: "Ho avuto modo di parlare con le forze dell'Ordine e con le amministrazioni locali - spiega - e per il terzo anno l'obiettivo che siamo dati è quello della libera fruizione delle spiagge ma con una forma di rispetto e osservanza delle prescrizioni per la tutela di tutti. Bisogna quindi - continua il prefetto - evitare i falò sulle spiagge perché possono essere pericolosissimi, rispettare l'ambiente e soprattutto lasciare la spiaggia pulita per coloro che arriveranno dopo di noi. Ho notato che già diverse amministrazioni hanno agito comunicando queste prescrizioni, anche questa è una grande rivoluzione culturale da cui non si torna indietro. Lancio personalmente un invito a tutti per il rispetto delle spiagge, abbiamo il diritto di usufruirne e il dovere di lasciare pulito e rispettare questa terra". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento