Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Nuovo accesso alla Valle, Tusa: "Agrigento è il fiore all'occhiello dell'offerta culturale siciliana"

L'assessore ai Beni culturali ha avuto parole di grande apprezzamento per il lavoro svolto dal Parco

 

“Agrigento e la sua Valle dei templi sono il fiore all'occhiello della nostra offerta culturale in Sicilia. Passi in avanti come quello di stasera, sono quindi per noi lo stimolo ad esportare queste buone pratiche al resto dell'isola”.
Così l'assessore regionale Sebastiano Tusa ha commentato stasera l'inaugurazione del nuovo varco dell'ex Scuola Rurale di San Nicola e il nuovo bookshop-caffetteria del museo “Griffo”.
Due nuove ed importanti proposte per l'accoglienza del turista, che, potranno anche cambiare radicalmente la percezione del percorso di visita.
“Questo varco – ha continuato Tusa -  arricchisce la visita al parco non solo dal punto di vista del decongestionamento degli altri punti di accesso, ma perché offre anche la possibilità di avere una visione, una fruizione, una sensazione del Parco e della città antica diverse da quelle finora offerte. Qui, lungo il Cardo I, c'è una progressione lenta che ti porta a far capire in maniera forse più ragionata e più logica il valore della Valle”.
Tusa ha avuto parole di grande apprezzamento per il “Sistema Agrigento”, che ha definito un “esempio da esportare nelle altre realtà siciliane” e un “traino per la riforma dei parchi archeologici siciliani”. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento