Week-end “speciale” per il circolo tennis "Città dei Templi"

Da segnalare soprattutto la vittoria nel torneo "Road to Foro" di Giuliana D'Alessandro che in finale ha superato l'altra portacolori del circolo di Alessandro Platania, Martina Li Puma

Fanara e Barba

È stato un fine settimana ricco di eventi e soddisfazioni per il "Città dei Templi" che si è reso protagonista a livello agonistico e organizzativo.

Da segnalare soprattutto la vittoria nel torneo “Road to Foro” di Giuliana D’Alessandro che in finale ha superato l’altra portacolori del circolo di Alessandro Platania, Martina Li Puma. La stessa Li Puma si è presa però la soddisfazione di trionfare nel torneo regionale Under 12 disputatosi a Gela dove, nella finale, ha superato con un netto 61 60 Helena Ferrera.

A livello organizzativo c’è stato parecchio movimento sui rinnovati campi del parco del Mediterraneo, con la conclusione del 1° torneo provinciale del circuito Tpra (formula week-end) con la disputa di due tabelloni.

Nel torneo open si è imposto Vincenzo Barba che in finale ha superato Alessandro Simone. Mentre nel tabellone limitato 45 ha vinto il favarese Claudio Fanara impostosi sull’ennese Tirrito.

Sempre a proposito del circuito Tpra, il presidente del circolo Città dei Templi di Agrigento, Alessandro Platania, fa sapere che dal 31 marzo fino al 9 aprile si svolgerà sempre sui campi di Villaseta, il master provinciale del circuito che qualificherà il vincitore e il finalista per il master nazionale che si svolgerà in contemporanea con il Master 1000 ATP di Roma a metà maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

  • Alberi e detriti per strada, il sindaco: "Non uscite da casa se non necessario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento