Trofeo Sant'Ambrogio, la Fortitudo Agrigento batte Costa d'Orlando: show di James

L'americano non si ferma, ancora una volta top scorer del match con 23 punti

Foto Ufficio stampa Fortitudo Agrigento

Primo atto del trofeo Sant’Ambrogio, la Fortitudo Agrigento vince contro la Costa d’Orlando, squadra che milita nel campionato di serie B. I biancazzurri si sono imposti con il punteggio di 108 a 59.

I biancazzurri, fin dalle prime battute, sono stati al comando del match. La Fortitudo Agrigento vince, così, la prima partita del torneo. La manifestazione sportiva si sta svolgendo al PalaBotteghelle di Reggio Calabria. La Fortitudo Agrigento ha portato cinque giocatori in doppia cifra.

Top scorer della partita, Christian James autore di 23 punti. Il roster allenato da coach Cagnardi oggi pomeriggio alle 18, affronterà l’Orlandina. L’ingresso al PalaBotteghelle è libero.

Fortitudo Agrigento  – Costa d’Orlando: 23-10; 59-33; 83-47; 108-59.

Fortitudo Agrigento: De Nicolao 9, Fontana 4, James 23, Chiarastella 11, Easley 13, Moretti 17, Pepe 18, Cuffaro 2, Ambrosin 9, Rotondo 2. All Cagnardi, ass Giovanatto, Ferlisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Feroce" rissa davanti ad un ufficio postale, la Mobile evita il peggio: tre denunciati

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Grigliata notturna fra amici e assembramenti: 10 sanzioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento