Tennis, a Claudio Giorgio il torneo provinciale "Road to Foro"

Nel tabellone femminile successo di Giuliana D'Alessandro che nel derby targato "Città dei Templi" ha battuto la giovanissima Martina Li Puma, anche per Giuliana D'Alessandro c'è il "pass" per il torneo regionale

i premiati

Si è concluso sui campi in terra battuta dello Sporting Bellavista di Porto Empedocle, il primo torneo provinciale “Road to Foro”, che doveva qualificare i giocatori per la fase successiva, quella regionale.

I tre tabelloni, predisposti dal neo componente del Dsr Antonio Palumbo, sono stati tutti completati. Quello maschile che vedeva la presenza di oltre novanta atleti ha visto la vittoria (preventivata) del numero uno del tabellone Claudio Giorgio che in finale ha battuto la seconda testa di serie, Davide Friscia.

Entrambi, assieme ai semifinalisti: Antonio Gallucci e Andrea Di Ventura, si sono qualificati per il torneo regionale che si svolgerà al circolo Montekatira di Catania nel mese di aprile.

Nel tabellone femminile successo di Giuliana D’Alessandro che nel derby targato “Città dei Templi” ha battuto la giovanissima Martina Li Puma. Anche per Giuliana D’Alessandro c’è il “pass” per il torneo regionale.

Infine nel doppio il successo è andato alla coppia formata da Riccardo Parla ed Ermanno Cavaleri che hanno superato Claudio Giorgio e Vincenzo Marino, Anche per Parla e Cavaleri porte aperte per il torneo catanese.

Alla cerimonia di premiazione del torneo, ben diretto da Franco Filippazzo, c’era il delegato provinciale della Fit Pippo Cellura e il componente del Dsr Antonio Palumbo.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Marmista massacrato e ucciso nel suo laboratorio, il luogo del delitto al setaccio

  • Cronaca

    Abitazioni e negozi nel "mirino" dei ladri, tentati tre nuovi colpi

  • Canicatti

    Devastate dalle fiamme due auto, la polizia apre un'inchiesta

  • Cronaca

    "Abusivismo edilizio", firmata una nuova ingiunzione di demolizione

I più letti della settimana

  • Quaranta è un fiume in piena: "Messina Denaro? E' il capo di Cosa Nostra"

  • La Valle tra i palazzi della città, intervengono "Le Iene": Firetto pronto a denunciare

  • Il commissario Montalbano in "Amore", stasera le scene girate alla casa di Pirandello

  • Registra con il cellulare le donne che usavano il bagno di uno studio medico: denunciato

  • "Furti, rapine e ricettazione: scoperta un'associazione per delinquere": tre fermi

  • Quaranta apre nuovi squarci sulla latitanza di Messina: "Pullara gli cercava i covi"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento