Tennis, si fanno onore le squadre giovanili del TC Sant’Angelo di Licata 

Il presidente del sodalizio licatese, nonché delegato provinciale della FIT, Giuseppe Cellura si è detto più che soddisfatto di questi risultati e del lavoro che si sta facendo al circolo a livello giovanile

Li Puma Giuliana Costanza

Ancora grandi soddisfazioni per il Tennis Club Sant’Angelo Licata del presidente Giuseppe Cellura, visto che ben due squadre del circolo sono riuscite a qualificarsi, con grande merito, per il tabellone regionale.

Si tratta dell’Under 10 misto e dell’Under 12 femminile.

Le squadre capitanate e guidate dal maestro Giancarlo Giuliana sono così composte: (Under 10 misto) Stefania Messina, Angelo Lo Destro e Carmelo Lauricella.

La squadra Under 12 femminile è invece composta dall’agrigentina Martina Li Puma e la raffadalese Carola Costanza che sono state capaci di battere squadre palermitane e gelesi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente del sodalizio licatese, nonché delegato provinciale della FIT, Giuseppe Cellura si è detto più che soddisfatto di questi risultati e del lavoro che si sta facendo al circolo a livello giovanile. “Sono convinto – ha affermato Cellura – che in futuro sentiremo parlare di questi nostri ragazzi che stanno crescendo e non tarderanno ad affermarsi nelle rispettive categorie".   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento