Tennis, Alessio Di Mauro e Sofia Bruno si aggiudicano il primo Open Città di Camastra

L'ex numero 68 della classifica ATP ha battuto il diciottenne Nicolò Schilirò, mentre la campionessa regionale a squadre Under 16, ha superato la cingalese Karthiga Thavarajasingam

I vincitori premiati

Va in archivio la prima edizione dell’Open Città di Camastra, torneo dotato di un montepremi di 5600, terzo in assoluto tra quelli organizzati in Sicilia.

I pronostici della vigilia sono stati ampiamente rispettati e le prime due teste di serie: Sofia Bruno in campo femminile e Alessio Di Mauro in quello maschile, si sono aggiudicate i rispettivi tabelloni.

La Bruno, recente vincitrice del campionato a squadre regionale Under 16, non ha avuto difficoltà a superare la diciottenne Karthiga Thavarajasingam con il punteggio di 6/1 6/2, in virtù di una maggiore regolarità e pesantezza dei colpi. La finale maschile è stata più equilibrata, ma alla fine la maggiore esperienza dell’ex numero 68 della classifica ATP, Alessio Di Mauro, ha avuto la meglio sul diciottenne Nicolò Schilirò, battuto col punteggio di 6/4 6/2.

Due match caratterizzati da un vento abbastanza consistente che ha impedito lo sviluppo di un gioco più lineare. Accanto al presidente del CT Camastra, Bartolo Tesè, a premiare i vincitori anche il sindaco del piccolo paese dell’agrigentino, Angelo Cascià.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai vincitori oltre ai premi è andato un assegno di 1400 euro per Di Mauro e 350 euro per la Bruno, i finalisti si sono dovuti accontentare rispettivamente di 840 e 210 euro. A conclusione della manifestazione, il bilancio complessivo è da ritenersi ottimo su tutti i punti di vista. Camastra è salita alla ribalta della cronaca regionale grazie al tennis e gli organizzatori, forti dell’esperienza appena maturata, stanno già lavorando alla seconda edizione, col proposito di migliorare ulteriormente la qualità di ogni singolo aspetto dell’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento