La Seap Aragona è pronta alla sfida con il Volley Terrasini

Coach Francesco Eliseo: “Dopo il turno di riposo e dopo la sconfitta sul campo della capolista Santa Teresa di Riva, dobbiamo riprendere la marcia e dare tutto per conquistare i tre punti"

E’ tutto pronto in casa Seap Aragona per la sfida di domani contro il Volley Terrasini per la quinta giornata di andata del campionato di serie B2. La gara si disputerà al palasport Pippo Nicosia di Agrigento, con inizio alle ore 18, e sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina facebook “Pallavolo Aragona Asdsporting Club Maccalube” a partire dalle ore 17:45.

Nel tardo pomeriggio, la squadra svolgerà la seduta di rifinitura al Pala Nicosia con il ripasso degli schemi e delle varie situazioni tattiche. Coach Francesco Eliseo ha tutte le atlete a disposizione per il secondo derby siciliano consecutivo. La formazione biancazzurra punta alla vittoria per risalire la classifica. Coach Francesco Eliseo dichiara: “Dopo il turno di riposo e dopo la sconfitta sul campo della capolista Santa Teresa di Riva, dobbiamo riprendere la marcia e dare tutto per conquistare i tre punti. Vogliamo fare bene dinanzi al nostro pubblico, ma guai a sottovalutare l’avversario. Dobbiamo affrontare il Volley Terrasini con la massima determinazione e concentrazione. Serve una superba prestazione del collettivo per portare a casa la vittoria e sono sicuro che le ragazze non deluderanno le attese della vigilia”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    L'inchiesta sulle scommesse on line illegali, il gip: "Schembri a capo di un'associazione ma non ha favorito la 'Ndrangheta"

  • Cronaca

    Spazzatura, topi e degrado a Santa Croce: esplode la protesta dei residenti

  • Cronaca

    Incendiato il Postamat, impossibile ipotizzare un tentato furto: è mistero

  • Licata

    Bivaccano e spaventano con 7 cani i clienti dell'ufficio postale, arrestati

I più letti della settimana

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • "Arnone non è stato ascoltato", Sgarbi scrive a Mattarella

  • Scoperta una piantagione di marijuana "fai da te": arrestata un'intera famiglia

  • Maxi scazzottata finisce in farmacia: un ferito e un denunciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento