Ciclismo, altro week end impegnativo per la Racing Team Agrigento

Matteo Amella nella terza prova degli “Internazionali d’Italia” che si è disputata a San Marino, ha ottenuto un meritato 18esimo posto

Un atleta della Racing team

Prosegue, domenica dopo domenica, l’impegno dei bikers del Racing Team Agrigento del direttore sportivo Totò D’Andrea.
Anche nell’ultimo fine settimana, molti atleti sono stati impegnati su diversi fronti. Il giovane Matteo Amella continua a confrontarsi con i migliori della categoria a livello internazionale. In particolare nella terza prova degli “Internazionali d’Italia” che si è disputata a San Marino, ha ottenuto un meritato 18° posto.

A Ribera si è corsa la granfondo alla quale ha preso parte Antonino Analfino che ha confermato i progressi delle ultime gare giungendo 6° assoluto. Nella specialità enduro alla “Eden Cup” di Erice, Fabio Spirio si è piazzato al 4° posto assoluto e 1° di categoria mentre il compagno di maglia Amedeo Bruccoleri, è arrivato 17° assoluto e 3° di categoria. Il pezzo forte della scuola giovanile è stato registrato a Messina dove i giovanissimi,  impegnati nella seconda del campionato regionale, hanno ottenuto diversi podi ed un ottimo terzo posto di società. Da segnalare la prova di Dario Marchica e Gerlando Strinati impegnati rispettivamente alla granfondo di Noto ed alla Marathon di Letojanni. Sabato e domenica la carovana siciliana della mountain bike si sposta ad Agrigento. Sabato, alle 17,00 prenderà il via il trofeo “Coni” e domenica, con inizio alle 10,00, la prova degli “esordienti” e “allievi”. A seguire scenderanno in pista i giovanissimi per la terza di Coppa Sicilia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Perquisizioni sulla "Sea Watch 3" e comandante sotto torchio: "Rifarei tutto quello che ho fatto"

  • Cronaca

    Girgenti Acque sempre più indebitata: l'Ati punta a incassare oltre 830mila euro

  • Cronaca

    "Il corpo era devastato, non c'è stato il tempo di salvarlo": racconto choc di un soccorritore

  • Cronaca

    "Non si fece corrompere dal vivaista con quaranta palme", assolto l'ex presidente D'Orsi

I più letti della settimana

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Incidente sul lavoro a Palma di Montechiaro, colpito dalla benna di una ruspa: muore operaio di 57 anni

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • Parroco di Lampedusa "sfida" via Twitter Salvini: "Ti affido alla Madonna di Porto Salvo"

  • La patente NCC: cos'è e come si ottiene

  • L'incidente mortale sul lavoro a Palma di Montechiaro, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento