Al poligono Air Fire di Ribera, la quinta gara provinciale: ecco i vincitori

Molto entusiasmo, grande competizione e molta sportività fra i 13 partecipanti provenienti da diversi paesi della provincia di Agrigento

Al poligono Air-Fire Ribera la quinta gara provinciale di CS 10. Salgono  sul  podio  Cuffaro,Vitabile,Tramuta.Oggi penultima gara della prima sessione di campionato provinciale di tiro a segno. Molto entusiasmo, grande competizione e molta sportività fra i 13 partecipanti provenienti da diversi paesi della provincia di Agrigento.

Al primo posto Sebastiano Cuffaro con 208/240 distanziandosi di oltre  cinquanta punti dal secondo posto nella classifica, prima sessione di  campionato provinciale 2018, al secondo posto Accursio Vitabile 202, al terzo  Enzo Tramuta con 201, quarto Tommaso Pedalino 199, quinto Lillo Lino 195, sesto Giovanni Corsentino 194, questi tutti di Ribera, settimo il sambucese Fino Amodeo 190,ottavo Giovanni Gulino 188, nono nella categoria juniores il riberese Pier Giuseppe Leo con 186, decimo il ciancianese.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pitbull aggredisce e morde un 21enne, empedoclino trasferito al "Civico"

  • Cronaca

    Cercavano droga nel centro storico, due arresti e una denuncia

  • Cronaca

    "Non hanno fatto la raccolta differenziata", sanzionati cinque bar

  • Incidenti stradali

    L'auto si ribalta, insegnante 47enne finisce al pronto soccorso

I più letti della settimana

  • Sesso orale in pieno centro città, un anziano ed una donna filmati da alcuni passanti

  • Appicca il fuoco e viene colto da un malore, muore pensionato di 71 anni

  • "Relazione non accettata", incontro fra famiglie finisce in rissa: 3 persone in ospedale

  • Calci alle porte e barelle per aria, 38enne in escandescenze: caos al pronto soccorso

  • "Trovato con droga prende a pugni un carabiniere", arrestato 20enne: militare in ospedale

  • "Ha abusato di un bimbo di 6 anni dopo averlo rinchiuso in uno sgabuzzino", indagato un bidello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento