La Pallavolo Aragona prepara la trasferta di Pizzo Calabro, sarà big match

L'avversario senza dubbio ostico, occupa la settima posizione in classifica con 20 punti, frutto di 7 vittorie e 5 sconfitte

La Seap Aragona prepara l’insidiosa trasferta di Pizzo Calabro contro la Mediolanum Energia per la quindicesima giornata, la seconda di ritorno, del campionato di serie B2, girone I. La gara è in programma sabato 9 febbraio, alle ore 18,  al “Palarcobaleno” di Pizzo Calabro. Gli arbitri dell’incontro saranno Francesco Chirumbolo e Mattia Cupello. Coach Paolo Collavini ha tutte le giocatrici a disposizione e contro le calabresi conta di schierare il sestetto tipo.

La squadra continua ad allenarsi al palasport Pippo Nicosia di Agrigento e partirà alla volta della Calabria venerdì pomeriggio per il ritiro pre-partita a Pizzo Calabro. L’obiettivo è quello di tenere altissima la concentrazione alla vigilia di uno scontro molto importante per la stagione delle biancazzurre che dopo la partita di Pizzo Calabro, sfideranno al PalaNicosia di Agrigento, la capolista Santa Teresa di Riva, sabato 16 febbraio, alle ore 18.  

 La Mediolanum Energia Pizzo Calabro, avversario senza dubbio ostico, occupa la settima posizione in classifica con 20 punti, frutto di 7 vittorie e 5 sconfitte. Il sestetto calabrese è allenato da Davide Monopoli e può contare sulla classe e l’esperienza di giocatrici del calibro di Labate, Mercante, Speranza. La gara di andata si concluse 3 a zero per la Seap Aragona.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    Il falso pentito Tuzzolino rinuncia a partecipare al processo, il suo ex legale cita magistrati e giornalisti

  • Licata

    Maxi vincita al Superenalotto, la Dea Bendata regala 100mila euro

  • Cronaca

    "Nessuna aggressione", il parcheggiatore arrestato si difende: il giudice lo scarcera

  • Cronaca

    Hashish all'uscita di scuola o per l'happy hour: il blitz "Piazza pulita" cancella lo spaccio nel centro storico

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

  • Mafia, la maxi inchiesta "Kerkent": niente messa pasquale per cinque indagati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento