L'Olimpica Akragas schiaccia il Casteltermini e dedica la vittoria a Massimo Aliseo

I biancazzurri sono riusciti ad imporsi con il risultato di 3 a 1

"Da lassù ci guarderai, sempre con noi tu sarai. Massimo Rip". I tifosi dell'Olimpica Akragas - con questa scritta su uno striscione - hanno voluto ricordare, questo pomeriggio all'Esseneto, Massimo Aliseo: il ventottenne che è morto a causa dell'incidente sul lavoro alla "Medical Gas Criogenici srl" della zona Asi. E anche la partita, vinta dai biancazzurri per 3 a 1, contro il Casteltermini è stata dedicata al giovane che era iscritto al gruppo "Sita Clan".

Scoppia una bombola di ossigeno in un'impresa, muore un ventottenne 

Durante il match, i padroni di casa si sono sempre imposti. Prima sono andati a rete con Settecase e poi con Giulio Castaldo e Giuseppe Santangelo

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bloccato un nuovo "carico" di hashish: arrestati altri due immigrati

  • Incidenti stradali

    Incidente in contrada Caos, automobilista ubriaca: denunciata una 38enne

  • Cronaca

    Tentata rapina a casa di una novantenne, chiesta condanna a 3 anni

  • Cronaca

    L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

I più letti della settimana

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga per le campagne: ladro precipita in un dirupo e resta ferito

  • Scoppia l'incendio in una casa, tragedia sfiorata: in ospedale un 60enne

  • Impianti per l'umido chiusi, sarà una settimana di caos per la differenziata

  • "Trasportava rifiuti di notte", pizzicato e denunciato un netturbino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento