Aia Agrigento, ecco i nuovi arbitri: sono in tutto trentatrè

Questa mattinata, i giovani,  si sono confrontati con la commissione d’esami presieduta dal componente Cra Antonino Sciabarrà sostenendo i quiz tecnici e le prove orali

FOTO ARCHIVIO

Mattinata di esami per 33 nuovi ragazzi e ragazze che hanno superato il corso nazionale per arbitri di calcio svolto dalla sezione agrigentina.

 I giovani provenienti da tutta la provincia dopo 3 mesi circa di corso tenuto dagli istruttori qualificati della sezione presso le città di Agrigento, Canicattì, Sciacca, Ribera e Cammarata. Questa mattinata, i giovani,  si sono confrontati con la commissione d’esami presieduta dal componente Cra Antonino Sciabarrà sostenendo i quiz tecnici e le prove orali.

Tanto entusiasmo per i nuovi arbitri e per i tanti genitori presenti che si sono complimentati con il presidente Gero Drago e con tutti i corsisti per la qualità formativa e i tanti valori educativi che in questa prima fase anno avuto modo di apprezzare. Adesso presto i nuovi arbitri di cui fanno parte anche 3 ragazze che si aggiungono alle 2 già presenti cominceranno la loro avventura iniziando ad arbitrare le categorie giovanili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un ringraziamento speciale va’ attribuito ai colleghi Antonino Costanza ( vice presidente ), Francecso Bentivegna , Calogero Lupo, Pietro Costanza, Mario Chillura , Giuseppe Liberto e Alessandro Magro per la grande passione e amore messaci nel preparare queste giovani leve.IPresidente Gero Drago di concerto con Antonino Sciabarrà hanno voluto sottolineare come diventare arbitri significa esserlo sia in campo che nella vita rispettando regole , comportamenti e valori etici e iniziare a pensare da atleti .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Bottiglia con benzina e fiammiferi davanti al cancello: avvertimento a professionista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento