Mizuno Run Life a Ravanusa, tutto pronto per l'evento sportivo

Saranno 300 gli sportivi che si presenteranno domani in piazza 25 aprile alle 18. Il sindaco Carmelo D'Angelo: "Fieri di contribuire a queste iniziative"

Un momento di una passata edizione

Tutto pronto per la Mizuno Run Life. Ravanusa si prepara ad accogliere l’unica tappa siciliana che lo storico brand Mizuno ha assegnato alla cittadina ravanusana, saranno infatti più di 300 gli sportivi che si presenteranno domani in piazza 25 aprile alle 18.

Mizuno Run Life è un progetto di social running rivolto a chiunque voglia sperimentare i benefici dell’attività sportiva, anche per la prima volta, e condividere le sensazioni e la sicurezza della corsa collettiva. Una formula allegra ed efficace, completamente gratuita, per avvicinare alla corsa anche i meno esperti e i più diffidenti

L’iniziativa è organizzata dalla Mizuno con la collaborazione dell’azienda Mega Hobby, la Pro Sport Ravanusa e il Comune di Ravanusa.

Entusiasti gli organizzatore con in testa il sindaco di Ravanusa Carmelo D’Angelo. "Ancora una volta - dice il primo cittadino - Ravanusa al centro dell’attenzione per eventi sportivi, siamo fieri di collaborare a queste iniziative continuando a percorrere il nostro percorso a favore dello sport per Ravanusa, il manto erboso presso lo stadio, il nuovo campo di tennis, l’apertura della piscina, il percorso sportivo, sono il dato più tangibile di come stiamo creando le condizioni per fare sport sano a Ravanusa".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Senza stipendio da 8 mesi, sit-in dei netturbini davanti la Prefettura

    • Cronaca

      "In tasca aveva 17 dosi di hashish", denunciato diciannovenne

    • Cronaca

      Skysport che gaffe, l'Akragas data per retrocessa in serie D

    • Cronaca

      L'agguato di Favara, proseguono le indagini: il fascicolo passa alla Dda

    I più letti della settimana

    • Raffadali Calcio: si dimette il vicepresidente Mimmo Fiorillo 

    • Gaetano Monachello strizza l'occhio alla Polonia, verso i campionati europei Under 21

    • Tennis, esordio in D3 per la squadra femminile del Tennis Club Raffadali

    • L'Akragas è salva, Silvio Alessi: "Abbiamo riscritto la storia del calcio"

    • Addio LegaPro, il campionato tornerà a chiamarsi serie C

    • Akragas, Silvio Alessi: "Lo stadio 'Esseneto' deve essere un'arena"

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento