Memorial Gareffa, premiato l'istituto “Saetta e Livatino” di Ravanusa

La consegna della targa è avvenuta in occasione della fase provinciale dei campionati studenteschi di corsa campestre, disputata a Ribera all'interno della riserva naturale della foce del Platani

E' stato l'Istituto “Saetta e Livatino” di Ravanusa ad aggiudicarsi il tredicesimo Memorial Gareffa, il riconoscimento ideato dal Panathlon Club International di Agrigento per ricordare il prof. Mimmo Gareffa, scomparso nel 2003, indimenticabile personaggio dello sport agrigentino al quale, per oltre sessant'anni, ha dedicato la sua vita, prima come calciatore ed atleta e successivamente come insegnante di educazione fisica e allenatore. La consegna della targa alla scuola di Ravanusa è avvenuta in occasione della fase provinciale dei campionati studenteschi di corsa campestre, disputata come ormai avviene da qualche anno a Ribera, all'interno della riserva naturale della foce del Platani. Un percorso impegnativo e suggestivo al tempo stesso, che ha messo a dura prova i giovani atleti accorsi numerosi da tutta la provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La targa del Memorial Gareffa è stata consegnata dalla professoressa Rosanna Gareffa, figlia di Mimmo (che fu anche socio fondatore del Panathlon agrigentino), e dal prof. Gerlando Amato, presidente del Panathlon Club, che ha ricordato come il Memorial sia inserito all'interno del progetto “Il Panathlon incontra la scuola”, già avviato per il 2020, che prevede, tra l'altro, la consegna di speciali pergamene a tutti vincitori delle gare nei campionati provinciali studenteschi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Palma sotto choc per la morte di Marchese, il sindaco: "Siamo sgomenti per il brutale omicidio"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento