Lotta contro il cancro, la tennista licatese Dalila Spiteri con "Arenbì Onlus"

Il progetto, ideato dal medico e chirurgo Alberto Tagliapietra, ha visto la luce nel 2016, ma sono già più di cento gli sportivi che hanno preso parte all’iniziativa

La giovane tennista Dalila Spiteri, in tabellone al prossimo 30esimo Palermo Lady Open grazie ad una wild card, entra a far parte della famiglia di "Atleti al tuo fianco", progetto di sensibilizzazione oncologica patrocinato da Arenbì Onlus. L’atleta licatese si è fatta immortalare sorridente, con le mani strette davanti al volto per dimostrare contatto umano e vicinanza emotiva a chi sta affrontando un tumore, aggiungendosi così alla grande schiera di sportivi che in questi anni hanno preso parte a questa iniziativa: da Lea Pericoli e Nicola Pietrangeli a Gianni Bugno e Antonello Riva, passando per i siciliani Marco Cecchinato, Daniele Garozzo e Giusi Malato.

Oltre alla campagna fotografica, il progetto si concretizza in un'intervista agli atleti, in cui con la metafora dello sport si toccano temi inerenti sia all'agonismo, sia alla vita delle persone che affrontano un tumore. Nelle parole di Dalila Spiteri, che toccano temi come il senso di colpa o le differenze fra speranza ed illusione, più volte emerge l’affetto per il paese che l’ha vista crescere e per le prime persone che hanno avuto fiducia nel suo talento: “se guardo alla mia vita, a dove ho iniziato, sono convinta che se anche a Licata ci fosse stato il miglior allenatore d’Italia non sarebbe riuscito a fare il lavoro eccezionale che ha fatto Gianluca, il mio primo maestro”.

Ogni giorno, solo in Italia, mille persone ricevono una diagnosi di cancro, che coinvolge anche le rispettive famiglie: questo rende la malattia oncologica, prima ancora che un problema sanitario, un tema sociale. Su questo fronte opera il team di Atleti al tuo fianco, che mira a rendere il tumore un argomento di cui si possa parlare, abbattendo il muro di silenzio che circonda le persone colpite da questa malattia.

Il progetto, ideato dal medico e chirurgo Alberto Tagliapietra, ha visto la luce nel 2016, ma sono già più di cento gli sportivi che hanno preso parte all’iniziativa; tutta la campagna con le immagini e le parole degli atleti, compresa la testimonianza di Dalila Spiteri, può essere consultata alle pagine Facebook e Instagram “Atleti al tuo fianco”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento