CALCIO: Licata: dopo due flop, in casa gialloblu ci si prepara per vincere

Prosegue la preparazione atletica e tecnica in vista della gara esterna contro i bianconeri del...

Cirillo, Licata calcio
Prosegue la preparazione atletica e tecnica del Licata calcio, in vista della gara esterna contro i bianconeri del Nuvla San Felice di Nola, una squadra dal passato movimentato e che nel giugno di quest'anno, grazie all'imprenditore Giuseppe Giugliano che ha deciso di investire mel calcio a Nola, acquisisce il titolo di serie D della Capriatese, fondendola con una scuola calcio di San Felice a Cancello, dando vita così al Nuvla San Felice che milita in serie D. Si tratta di una squadra che, sin dall'inizio del campionato non intende cedere la vittoria, tantomeno alle aquile gialloblu. Un pò giù di morale la compagine del Licata calcio, che ha già subito domenica scorsa la sconfitta in esordio in campionato di serie D contro il Cittanova Interpiana.

Nei giorni scorsi ha avuto luogo un vertice societario per fare il punto della situazione che, se il buongiorno si vede dal mattino, si presenta al momento coperta da nuvole, dato che si tratta della seconda sconfitta di cui la prima è stata in Coppa Italia contro il Marsala. Intanto Piero Santamaria, dirigente dell'Asd Licata 1931, insieme all'intero gruppo societario ha deciso di aprire la caccia sul mercato di un nuovo attaccante. Timore per i futuri risultati in campionato o voglia di essere al massimo? Sono questi i quesiti che i tanti tifosi gialloblu si pongono in vista dei due recenti "crack" della squadra e delle due giornate di squalifica per un Cirillo che non è riuscito a dare il meglio di sè, nonostante il suo indiscusso talento calcistico.

I tifosi credono nel sogno gialloblu e, con zaini in spalla e un pugno di entusiasmo, sono già pronti a salire sul pullman che da Licata partirà per seguire anche in trasferta coloro che dovranno far sì che il sogno diventi realtà.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento