Sfida tra leggende in casa Fortitudo, 16 grandi nomi: riecco Martin e Mian

La società ha scelto di dare anche un spazio ai giocatori più attuali, come Simone Pepe e Lorenzo Ambrosin. Nella griglia dei sedici anche l'ex capitano Evangelisti.

Kelvin Martin

La Lega pallacanestro ha lanciato un contest digitale a tutte quante le società di serie A2. Una gara digitale rivolta agli appassionati che, nella prima fase coordinata dai singoli club che hanno aderito alla sfida, potranno votare i propri preferiti di tutti i tempi, dal gruppo dei sedici giocatori selezionati dal Club stesso per la competizione.

Nella seconda, la sfida diventerà nazionale, con “in campo” i vincitori di ogni singolo Club; e che a quel punto si sfideranno per la riunificazione del titolo.

La Fortitudo Agrigento ha accettato la sida, ed ha messo in "campo" sedici giocatori che hanno fatto la storia del club. Grandi nomi del recente passato come Kelvin Martin e Fabio Mian. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

92098848_10159409647837542_6221197013711585280_o-2 Una sfida alla quale hanno partecipato quasi tutti i club di serie A2. Chi la spunterà in casa Fortitudo Agrigento? I tifosi inizieranno a votare già da domani mattina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento