Atletica, Giusi Parolino recupera dall'infortunio e conquista il record nel lancio del giavellotto

L'atleta agrigentina protagonista nella seconda giornata dei campionati di società assoluti, validi per le finali oro scudetto e argento, in programma a Firenze e Imola

Atleti siciliani in campo nella seconda giornata dei campionati di società assoluti, validi per le finali oro scudetto e argento, in programma a Firenze e Imola. Le gare sono state giocate nell'impianto del Cus Catania. 

Nella giornata di domenica, nelle pedane del lancio del disco e del lancio giavellotto ha  gareggiato l'agrigentina Giusi Parolino, atleta della Sal Catania, che ha migliorato di quasi mezzo metro il suo personale, tanto da stabilire l'ennesimo record siciliano nel lancio del giavellotto.

"Gli ultimi tre mesi - commenta Giusi Parolino - sono stati durissimi perché durante i campionati Italiani invernali, al terzo lancio, ho bloccato il piede sinistro sul bordo della pedana causandomi una lesione di 4,5 centimetri al tendine del quadricipite. Comunque sono molto contenta di aver potuto gareggiare, nonostante domenica abbia fatto più che una gara un cauto allenamento".

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

  • Difese immunitarie: come migliorarle con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento