Atletica, Giusi Parolino recupera dall'infortunio e conquista il record nel lancio del giavellotto

L'atleta agrigentina protagonista nella seconda giornata dei campionati di società assoluti, validi per le finali oro scudetto e argento, in programma a Firenze e Imola

Atleti siciliani in campo nella seconda giornata dei campionati di società assoluti, validi per le finali oro scudetto e argento, in programma a Firenze e Imola. Le gare sono state giocate nell'impianto del Cus Catania. 

Nella giornata di domenica, nelle pedane del lancio del disco e del lancio giavellotto ha  gareggiato l'agrigentina Giusi Parolino, atleta della Sal Catania, che ha migliorato di quasi mezzo metro il suo personale, tanto da stabilire l'ennesimo record siciliano nel lancio del giavellotto.

"Gli ultimi tre mesi - commenta Giusi Parolino - sono stati durissimi perché durante i campionati Italiani invernali, al terzo lancio, ho bloccato il piede sinistro sul bordo della pedana causandomi una lesione di 4,5 centimetri al tendine del quadricipite. Comunque sono molto contenta di aver potuto gareggiare, nonostante domenica abbia fatto più che una gara un cauto allenamento".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

  • Mamma di due bambini prova a lanciarsi dal viadotto, salvata in extremis dalla polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento