Giro d'Italia, si riparte: tappa nell'Agrigentino già in autunno

L'annullamento era dovuto alle misure decise dal governo Orban per affrontare la pandemia

Il primo rinvio è stato a causa del Coronavirus, ora il Giro d’Italia è pronto a tornare. Secondo quanto fatto sapere dal sindaco di Agrigento, Calogero Firetto la carovana dei corridori approderà in città in autunno. Il Giro, dunque si terrà dal 3 al 25 ottobre. A mettersi in contatto con il sindaco, è stato il comitato del Giro d'Italia. 

"Siamo fiduciosi - si legge sulla pagina del sindaco - che vorrete condividere con noi l’entusiasmo di ripartire a lavorare su questa edizione della corsa Rosa che sarà ancora più speciale e sostenuta da un sentimento di rinascita e orgoglio nazionale". L'annullamento era dovuto alle misure decise dal governo Orban per affrontare la pandemia. Le prime tappe erano previste nei giorni di maggio, oggi tutto e cambiato. La corsa rosa si prepara a ripartire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

  • Lampedusa brucia: incendiati i "cimiteri" dei barconi dei migranti, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento