Una Fortitudo Agrigento inarrestabile, i biancazzurri battono Roma

Una partita bella e combattuta che ha visto chiudere in doppia cifra per Agrigento: Pepe, De Nicolao, Ambrosin ed Easley

Cuore, grinta e coraggio: la Fortitudo Agrigento batte l’Eurobasket Roma. I biancazzurri, ancora privi di James, riescono ad imporsi grazie ad una grande prestazione. Agrigento vince con il punteggio di 89 a 76. 

Una partita bella e combattuta che ha visto chiudere in doppia cifra per Agrigento: Pepe, De Nicolao, Ambrosin ed Easley. Parte forte Agrigento che trova punti con Tony Easley. I biancazzurri giocano bene e l’Eurobasket risponde con Amici e Fanti. La Fortitudo Agrigento alza la difesa e Chiarastella chiude bene gli spazi. Gli ospiti recuperano lo svantaggio ma Agrigento chiude avanti il primo periodo di gioco, 22 a 19.

L’Eurobasket gioca un buon secondo quarto, ed Amici firma il momentaneo sorpasso. La Fortitudo Agrigento alza il ritmo e con De Nicolao torna ancora in vantaggio.  I biancazzurri si affidano al bel gioco, Lorenzo Ambrosin trova punti buoni. Cambia l’inerzia del secondo quarto e Agrigento chiude ancora in avanto.

 Nel terzo quarto a farla da padrone è l’intensità. L’Eurobasket trova il canestro del momentaneo vantaggio e Agrigento ricomincia da De Nicolao. Gli ospiti provano a fare la voce grossa con Amici, ma Agrigento risponde con Tony Easley. Fallo su Veronesi, dalla lunetta non sbaglia. Altro fallo su De Nicolao, dalla lunetta il play fa: due su due. Agrigento costruisce il vantaggio con i canestri di un super Giovanni Veronesi. Il terzo si chiude con un super canestro del solito Simone Pepe, tripla: 65 a 56. L’ultimo quarto si apre con un altro canestro di Simone Pepe: 67-56. Gli ospiti rispondono con una tripla di Amici. I biancazzurri alzano il ritmo ed Ambrosin piazza una “bomba: 70 a 59. Roma si affida ancora una volta ad Amici, tripla più canestro aggiuntivo: 70-62. L’Eurobasket torna ad impensierire, canestro di Taylor, Agrigento risponde con Lorenzo Ambrosin : 73-65.

 E’ un ultimo quarto da incorniciare per Agrigento, i biancazzurri scappano via fissando il momentaneo 84 a 71. Quinto fallo per Tony Easley, l’americano deve lasciare il campo al suo posto, Samuele Moretti.  I biancazzurri non si fermano è ancora Pepe a trovare un’altra tripla. Coach Cagnardi regala l’esordio al giovanissimo Gianni Morreale, i biancazzurri producono punti buoni e vincono la partita.


MRinnovabili Agrigento - Eurobasket Roma 89-76 (22-19, 18-18, 25-19, 24-20)
MRinnovabili Agrigento: Simone Pepe 22 (4/6, 4/8), Giovanni De nicolao 18 (6/9, 0/2), Lorenzo Ambrosin 17 (2/8, 3/7), Tony Easley 15 (7/9, 0/0), Giovanni Veronesi 9 (1/3, 1/2), Albano Chiarastella 6 (2/4, 0/1), Paolo Rotondo 2 (1/2, 0/0), Samuele Moretti 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Cuffaro 0 (0/0, 0/0), Gianni Morreale 0 (0/0, 0/0), Christian James 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 19 / 30 - Rimbalzi: 33 8 + 25 (Albano Chiarastella 13) - Assist: 15 (Simone Pepe 5)
Eurobasket Roma: Alessandro Amici 19 (3/6, 3/7), Eugenio Fanti 16 (4/4, 0/2), Steve Taylor jr 12 (0/4, 4/7), Rain Veideman 10 (3/5, 1/3), Giovanni Fattori 9 (3/6, 1/2), Marco Maganza 4 (1/5, 0/0), Matteo Graziani 3 (1/2, 0/2), Kenneth Viglianisi 3 (1/1, 0/3), Alexander Cicchetti 0 (0/1, 0/0), Antonino Sabatino 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 29 - Rimbalzi: 35 11 + 24 (Steve Taylor jr 12) - Assist: 7 (Alessandro Amici, Eugenio Fanti 2) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento