Fortitudo pronta al Tortona, Ciani: "I punti adesso valgono tanto, è fondamentale mantenere l’imbattibilità"

Il coach: "Stiamo completando e lavorando sull’inserimento di Francesco Quaglia, su assetti tattici diversi. Tutto questo assemblaggio, da una parte e dall’altra, toglierà certezze che riguardano il piano tattica della gara"

La Fortitudo Agrigento, domani, affronterà Tortona. La partita è valevole per la 10^ giornata di ritorno, del campionato di serie A2, Ovest. Hanno presentato la gara, coach Franco Ciani ed il capitano, Marco Evangelisti. La sfida si disputerà al Palaoltrepo di Voghera, palla a 2 alle 20 e 30.

“Sarà una partita strana e particolare, difficile da decifrare. Sicuramente anche loro sono in una fase di crescita - ha detto Ciani - . Vengono da numerosi cambiamenti, nell’arco dell’anno, quando hanno avuto delle assenze hanno dovuto reinventare dei quintetti tatticamente molto particolari. Possono schierare assetti completamente diversi, molto piccoli e dinamici. Aprono molto il campo e sono pericolosi da tre punti. Nello stesso tempo, però, hanno giocatori di fisicità come Garri, Lydeka e Lusvarghi. Non è assolutamente facile ipotizzare quale tipo di ritmo e cadenza vorranno dare alla gara. Noi, dovremmo essere molto attenti a eseguite in attacco e a stare concentrati. Non dobbiamo farci irretire da situazioni diverse ed a volte imprevedibili. Dobbiamo essere pronti a restare nel canovaccio tecnico che abbiamo preparato. Stiamo completando e lavorando sull’inserimento di Francesco Quaglia, su assetti tattici diversi. Tutto questo assemblaggio - conclude il coach - da una parte e dall’altra toglierà certezze che riguardano il piano tattica della gara. Tortona si batte difendendo forte sul perimetro. I punti adesso valgono tantissimo, è fondamentale mantenere l’imbattibilità. Ogni vittoria, ogni perla che si può strappare all’avversario, dà un plusvalore assoluto dato dallo straordinario equilibrio del nostro girone”.

 “Tortona è uno dei roster più forti del campionato. Ha giocatori che hanno giocato in A1, non mi spiego la loro classifica. Hanno un potenziale enorme e possono vincere contro chiunque - ha detto, invece, il capitano Marco Evangelisti - . Dobbiamo mettere in campo  la massima intensità, giocando con fiducia. Chiave tattica? Difensivamente non dobbiamo tralasciare nulla, da un punto di vista offensivo, dobbiamo attaccare le loro scelte. Contro Tortona è una gara fondamentale, è una sorta di ago della bilancia. Vincendo potremmo avere una grande spinta verso i playoff, potrebbero aprirsi scenari davvero interessanti in vista delle postazioni della griglia che riguarda la post season. I miei venti punti domenica scorsa? Sto bene, sono in netta crescita. Voglio aiutare i miei compagni in qualsiasi modo”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • Cronaca

    Spaccio di hashish nel centro storico, scatta un nuovo blitz: un arresto e tre denunce

  • Cronaca

    Traffico di cocaina dal Belgio, il pm: "Arresti confermati per tutto il processo"

  • Cronaca

    Emergenza raccolta differenziata, cambia ancora il calendario dei conferimenti

I più letti della settimana

  • Accoltellato in piazza, muore in ospedale un 22enne di Alessandria: in caserma un sospettato

  • "Abusi sessuali su una tredicenne", scattano 6 arresti: anche la madre della ragazzina

  • Ventitreenne accoltellato per strada, "ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne": scatta il fermo

  • Forti raffiche di vento: "strage" di alberi, tetti scoperchiati e pali finiti per strada

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Alessandria sotto shock, il parroco: "Morto un ragazzo dolcissimo e indifeso"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento