La Fortitudo Agrigento punta Cassino, Ciani ha il suo uomo in più: è Simone Pepe

L'allenatore dei biancazzurri sa di poter contare sulla classe del proprio giocare, un talento importante che Agrigento preserva con cura

Simone Pepe

E’ stata Bergamo a frenare la corsa della Fortitudo Agrigento. I biancazzurri avevano messo in fila tre risultati utili consecutivi, tre vittorie pesanti come dei macigni. Adesso, la Fortitudo Agrigento, dovrà ritrovare la strada della vittoria. La squadra allenata da coach Ciani affronterà il fanalino di cosa, Cassino. 

 Ultimi della classe sì, ma con l’energia e la “fame” da big. Con il rinforzo Mike Hall i padroni di casa puntano ad una salvezza, difficile ma non impossibile.

L’uomo in più della Fortitudo Agrigento, ad oggi, si chiama Simone Pepe. La “garra” della guardia sta facendo tanto bene al roster agrigentino. Punti, leadership e voglia di spaccare il mondo: Pepe è l’ultimo a mollare.

Coach Ciani sa di poter contare sulla classe del proprio giocare, un talento importante che Agrigento preserva con cura, proprio come quello di Jalen Cannon. “Gigante” silenzioso ma fondamentale per la Fortitudo Agrigento. I biancazzurri affronteranno Cassino, all’andata fu una battaglia, il ritorno promette ancora spettacolo.

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • Due colpi di pistola contro il balcone di casa di un disoccupato, aperta inchiesta

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

  • Incidente: auto si ribalta lungo la strada per Joppolo, 13enne in gravi condizioni

  • Pistola in pugno rapinano l'ufficio postale, in fuga due criminali

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento