Generazione di fenomeni, Lorenzo Ambrosin sul gradino più alto: la Lega lo premia

Gli occhi del diesse Mayer addosso ad uno dei migliori talenti in circolazione. Il suo posto nel quintetto titolare è inamovibile

Generazione di fenomeni, è Lorenzo Ambrosin il migliore giocatore under 21 del mese di dicembre. A premiare il talento della Fortitudo Agrigento, è stata la Lega nazionale Pallacanestro. “Ambro”, così lo chiamano comunamente grandi e piccoli, è stato scoperto in un caldissimo campetto di Jesolo. Gli occhi del diesse Mayer addosso ad uno dei migliori talenti in circolazione. Ambrosin è al suo secondo anno con i colori biancazzurri. Il pupillo del direttore sportivo della Fortitudo Agrigento, si prende i “titoloni”.

"In Serie A2 - fa sapere la Fortitudo Agrigento -  si impone il play-guardia veneto di Agrigento, 190 centimetri, classe ’97. Ambrosin, alla seconda stagione in Sicilia, cresciuto nel settore giovanile della Reyer Venezia, ha avuto un mese di dicembre da 15.4 punti a gara, con 4.8 rimbalzi, in 32.6 minuti. Per lui una grande continuità di rendimento, arrivando in doppia cifra per punti in ognuna delle cinque gare disputate nel mese, risultando decisivo nella vittoria su Rieti del 30 dicembre con i due tiri liberi della vittoria. In stagione Ambrosin è il secondo realizzatore stagionale della M Rinnovabili a 11.9 di media, un incremento rispetto ai 10.0 punti a gara della stagione passata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coach Ciani crede nel talento di Ambrosin, il suo posto nel quintetto titolare è inamovibile. Lorenzo veneto doc, sta facendo bene. Idolo della tifoseria, “Ambro” è uno dei migliori giovani di tutto il campionato.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • Grigliata notturna fra amici e assembramenti: 10 sanzioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento