La Fortitudo Agrigento affronta l'Eurobasket, De Nicolao: "Siamo un super gruppo"

I biancazzurri, che hanno messo in fila quattro vittorie consecutive, sono pronti a scendere in campo

La Fortitudo Agrigento sabato 23 novembre affronterà l’Eurobasket Roma. La partita si giocherà al PalaSport di Latina, palla a 2 alle 18:00. La squadra di coach Cagnardi non si è mai fermata. Dopo la vittoria contro Bergamo, il roster è tornato ad allenarsi. I biancazzurri, che hanno messo in fila quattro vittorie consecutive, sono pronti a scendere in campo. Ecco le parole di coach Cagnardi e del play maker, Giovanni De Nicolao

Coach Cagnardi: “Ci attende una sfida soprattutto con noi stessi, dobbiamo creare le giuste condizioni nervose per giocare con cattiveria agonistica e attenzione una partita contro una squadra arrabbiata e bisognosa di punti. Siamo in trasferta da martedì ma i giocatori di entrambe le formazioni hanno nelle gambe la fatica dell’impegno infrasettimanale per cui non ci possono essere alibi. Il gruppo è sereno in virtù degli ultimi risultati e questo è un aspetto che dobbiamo imparare a gestire, non tutti stanno rendendo al meglio e mi aspetto che ci sia la volontà e la determinazione di continuare a crescere individualmente e come squadra”.

Giovanni De Nicolao: “Ci aspettiamo una partita molto intensa. L’Eurobasket è una squadra che sta vivendo un momento di difficoltà. Dobbiamo essere bravi non a eguagliare ma a superare la loro energia, imponendo il nostro gioco. Per vincere dobbiamo giocare come meglio sappiamo fare. La vittoria contro Bergamo è stato importantissima. Si tratta della nostra prima vera vittoria in trasferta. Abbiamo vinto contro Capo d’Orlando e perso contro Biella. I punti conquistati al PalaAgnelli sono fondamentali. La nostra prestazione ci ha regalato fiducia e consapevolezza del gruppo che siamo, proiettandoci e ciò che potremmo ancora essere. E’ una settimana molto intensa, ma l'approccio è quello giusto. Il gruppo è coeso. Il viaggiare non ci pesa, anzi fortifica la nostra alchimia”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento