La Fortitudo Agrigento affronta l'ultima della classe, Ciani: "Con Cassino niente cali di tensione"

Parola anche al giocatore, Lorenzo Ambrosin: "Rimaniamo concentrati"

La Fortitudo Agrigento torna in campo. I biancazzurri, domenica 4 novembre, affronteranno Cassino. La partita è valevole per la sesta giornata del campionato di A2, girone Ovest Old Wild West.  Hanno presentato la sfida il coach Franco Ciani, ed il giocatore, Lorenzo Ambrosin.  La partita si giocherà al PalaMoncada di Porto Empedocle, palla a 2 alle 18.

Franco Ciani: "Sarà una gara difficile e insidiosa. Cassino non ha mai vinto, ma ogni singolo giocatore ha un tasso di esperienza importante e non è di certo quello che l’attuale classifica lascerebbe intendere. L’impatto con la nuova serie forse è stato più pesante del previsto. E’ una squadra, però, che in qualsiasi momento può ritrovare spirito, qualità di gioco e intensità. Noi veniamo da una serie positiva, abbiamo fatto forse un pizzico meglio di quello che forse tutti si aspettavano. Le insidie di questa gara sono mille, come quelle di sottovalutare gli avversari. Non dobbiamo fare questo tipo di errore. La nostra settimana? E’ stata difficile. Abbiamo perso un giorno di lavoro. In aggiunta abbiamo avuto l’infortunio di Guariglia, questo ha inciso molto. La squadra deve sopperire con una concentrazione massimale ad una settimana diversa dal solito. Dobbiamo metabolizzare in fretta”.

Lorenzo Ambrosin: "Stiamo vivendo un bel momento. Questo è dovuto all’impegno di tutti. Adesso non dobbiamo fermarci. Contro Cassino non sarà una sfida semplice. Dobbiamo essere bravi a non sottovalutare l’avversario. Loro hanno giocatori molto importanti, noi dobbiamo riuscire a mantenere la giusta lucidità in difesa, solo così l’attacco potrà lavorare bene".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Morì dopo errati trattamenti medico chirurgici", chiesto risarcimento da 600 mila euro

  • Cronaca

    "Mareggiate e vento di burrasca", il maltempo "spegne" Pasquetta

  • Video

    Sorpresi a divertirsi con i giochi dei bambini, il sindaco: "Verranno denunciati"

  • Cronaca

    Recupero rifiuti elettronici, Agrigento penultima provincia in Sicilia

I più letti della settimana

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • "Cardiologo chiamato per un'urgenza investe e uccide pedone", farmacologo lo scagiona

  • Traffico di cocaina dal Belgio, spunta l'ex capomafia Giuseppe Quaranta

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento