Fabaria rally, da settembre sarà realtà: ecco tutto quello che c'è da sapere

Francesco Urso: "Abbiamo disegnato la gara intorno ad alcuni capisaldi delle passate edizioni"

La società sportiva Proracing ha già definito il regolamento ed il programma del 25esimo Fabaria Rally e del primo Historic Fabaria che percorreranno le strade dell’Agrigentino. L'evento sportivo si svolgerà nei giorni del 7 ed dell'8 settembre.

“Abbiamo disegnato la gara intorno ad alcuni capisaldi delle passate edizioni – ha dichiarato  Francesco Urso, amministratore unico della Proracing  – ed in attesa di comunicare più avanti il dettaglio delle prove speciali possiamo già senz’altro anticipare che la partenza e l’arrivo saranno ubicati a Favara in piazza Don Giustino, storica sede di avvio del rally, mentre le operazioni di verifica, la direzione di gara e l’ufficio stampa saranno ospitati al Palacongressi di Villaggio Mosè”.

La gara sarà divisa di fatto in due fasi, la prima con partenza sabato 7 settembre alle 18 e conclusione alle 21,48 presso l’autodromo Concordia, dal quale il rally ripartirà domenica mattina alle 8 per  vedere il traguardo alle 17,45 a Favara.

Il “Fabaria” del ritorno sarà l’occasione per una serie di importanti manifestazioni di contorno, la più significativa delle quali sarà il "Para Fabaria Rally", una giornata dedicata allo sport paralimpico nel settore dell'automobilismo. La manifestazione, che gode del patrocinio del comitato Paralimpico del Coni. L'evento si svolgerà una settimana prima del rally. Nel dettaglio prevede per domenica 1 settembre un incontro tra le associazioni disabili presso la piazza Cavour di Favara con la presenza di alcune auto d'epoca, cui seguirà nel pomeriggio la sfilata delle auto d'epoca con a bordo alcuni ragazzi disabili per una passeggiata sul percorso del Fabaria Rally. Inoltre, al castello Chiaramonte di Favara si terrà un incontro con le autorità sportive e politiche per un dibattito sulle normative del mondo sportivo per i ragazzi disabili, ed infine la consegna di gadget ricordo ai partecipanti.

Tra i partecipanti al rally, poi, sarà messa in palio una targa "Fair Play" con il patrocinio del Panathlon International di Agrigento a favore della promozione dei diritti e dei doveri da parte dei giovani nella pratica dello sport, oltre che di condanna per qualunque forma di violenza nel mondo sportivo. La targa sarà consegnata all’equipaggio iscritto che si sarà classificato primo nella classifica under 23.

Le iscrizioni al 25esimo Fabaria Rally ed al primo Historic Fabaria si apriranno l’8 agosto per chiudersi venerdì 31 agosto. 

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento