"Palermo ladies open": Dalila Spiteri si aggiudica una "wild card" del torneo di qualificazione

La tennista licatese ha la chance di potere prendere parte agi Internazionali di Sicilia grazie al successo su Federica Bilardo nel torneo ad inviti organizzato dal comitato regionale della Fit

Dalila Spiteri

La ventiduenne Dalila Spiteri, n. 506 della classifica mondiale (con un best ranking da 456 della WTA), è la prima "wild card" del tabellone di qualificazione dei “30^ Palermo ladies open”. La tennista licatese si è aggiudicata la chance di potere prendere parte agi Internazionali di Sicilia grazie al successo su Federica Bilardo nel torneo ad inviti organizzato dal comitato regionale della Fit.

Dopo la vittoria in semifinale della Spiteri su Giulia Tedesco e di Federica Bilardo su Alice Viglianisi, le due tenniste si sono affrontate questa mattina nella finale disputata al Circolo del Tennis Palermo. Ad avere la meglio è stata la Spiteri per 6-3 6-2. A premiare la tennista di Licata sono stati il consigliere regionale della Fit, Gaetano Alfano, il direttore dei “30^ Palermo Ladies Open”, Oliviero Palma, ed il deputato allo sport del circolo di viale del Fante, Marco Valentino.

Le qualificazioni agli Internazionali del Country avranno inizio sabato 20 luglio e termineranno il giorno successivo.Saranno 24 le giocatrici che si contenderanno 6 posti nel tabellone principale. Una delle 4 Wild card delle qualificazioni era stata affidata al Comitato regionale della Fit che l’ha assegnata alla Spiteri vincitrice oggi del torneo ad inviti tra le migliori tenniste siciliane. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento