Quaglia è della Fortitudo Agrigento, Mayer: "Ha esperienza, non ho avuto esitazioni"

Il nuovo arrivato in casa Moncada ha scelto la maglia numero 13

La Fortitudo Agrigento riparte da Francesco Quaglia. Centro che ha sostituito l’infortunato Giacomo Zilli. Il nuovo giocatore ha parlato insieme al direttore sportivo dei biancazzurri, Cristian Mayer.

lCristian Mayer: “E’ un giocatore che ha raggiunto una certa esperienza. Spero, ci possa dare una grossa mano per il proseguo della stagione. E’ un bravo ragazzo e per lui inserirsi non sarà difficile. Spero riesca a darci quello di cui abbiamo bisogno dopo l’infortunio di Giacomo Zilli. Perché ho scelto Francesco? Mi hanno sempre parlato molto bene di lui. Non abbiamo avuto grosse esitazioni nel prenderlo”.

Francesco Quaglia: “Agrigento è una situazione ideale per me. Una squadra di ragazzi giovani, sono qui per dare una mano a tutti loro. Sarò in campo il prima possibile. Non vedo l’ora di cominciare. Sono un giocatore che si mette subito a disposizione dei compagni, mi piace dare una mano alla squadra per quello di cui ha bisogno: in difesa ed ai rimbalzi, partendo anche dalle piccole cose. L’importante è vincere. Il mio numero di maglia? Ho scelto il 13. E’ stato il mio numero alle giovanili, porta con sé dei bei ricordi e l’ho scelto volentieri”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Agrigento torna in Europa: non c'era un parlamentare a Strasburgo da 6 anni

  • Elezioni

    Lega primo partito delle Pelagie, Matteo Salvini: "Lampedusa e Riace i modelli: entra chi ha il permesso"

  • Cronaca

    Ubriachi al volante, un giovane è anche scappato all'Alt: otto i denunciati

  • Cronaca

    Burgio dopo 5 anni lascia i vigili del fuoco: arriva Giuseppe Merendino

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • Tragedia in viale Emporium, muore un uomo di 56 anni: inutili i soccorsi

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

  • Angelo Capodicasa colpito da emorragia cerebrale, è in gravi condizioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento