"Corri Aragona", tutto pronto per l'edizione 2019: cento atleti pronti alla sfida

Una gara diventata ormai una consuetudine nel calendario estivo provinciale, grazie al lavoro della Asd Amatori

Si terrà domenica 21 luglio, alle 18, la decima edizione della “Corri Aragona”. Tutto pronto per la nuova prova del gran prix di corsa su strada senior e master provinciale. Nella terra delle Maccalube centinaia di atleti si sfideranno sulle vie del percorso cittadino, in una gara diventata ormai una consuetudine nel calendario estivo provinciale, grazie al lavoro della Asd Amatori Aragona.

"La decima edizione è per noi un traguardo importantissimo – spiega il presidente Nino Vaccarello – i grandi sacrifici di mesi di lavoro vengono ripagati con un grande evento sportivo cui partecipano centinaia di atleti che arrivano da tutta la provincia. Siamo orgogliosi di aver raggiunto la decima edizione". Il percorso, valido come settima prova del campionato provinciale, permetterà di vedere le bellezze di Aragona, dal palazzo Principe al centro storico. La partenza della gara si terrà in piazza Aldo Moro, nell’ambito delle manifestazioni del Nati per Vivere, il festival sulla vita che si terrà il 19, 20, 21 luglio nella piazza di Aragona, che ospiterà al termine della gara lo spettacolo del comico Roberto Lipari e dei Camurria. Al termine della gara verranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria e per il V Memorial A.E.L, i primi tre ferrovieri che taglieranno il traguardo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento