Corrado Mutolo è il nuovo allenatore dell'Akragas, il neo tecnico: "Arrivo in una grande città"

Lo scorso anno il mister ha allenato il Cup Palermo nel campionato di Eccellenza. Nella sua carriera ha allenato anche lo Sporting Palermo, l'Aragona, l'Atletico Campofranco e la Parmonval, vincendo numerosi campionati e ottenendo sempre ottimi piazzamenti al termine delle singole stagioni

Il ds Russello, il presidente Castronovo ed il tecnico, Mutolo

La nuova Akragas prende forma. Al comando della "brigata" biancazzurra, il tecnico palermitano, Corrado Mutolo. L'allenatore, è stato presentato nel corso di una conferenza stampa. A volere fortemente Mutolo, sulla panchina dell'Akragas, è stato il patron Castronovo.  Lo scorso anno mister Mutolo ha allenato il Cup Palermo nel campionato di Eccellenza. Nella sua carriera ha allenato anche lo Sporting Palermo, l'Aragona, l'Atletico Campofranco e la Parmonval, vincendo numerosi campionati e ottenendo sempre ottimi piazzamenti al termine delle singole stagioni. Con la formazione palermitana della Parmonval ha disputato i playoff nazionali, sfiorando la promozione in serie D. Corrado Mutolo è senza dubbio un tecnico competente e molto professionale. Ecco le sue prime parole da allenatore dell'Akragas: "Arrivo in una grande città con trascorsi calcistici importanti. È un progetto stimolante. Ho accettato subito l'incarico e metterò la mia esperienza, il mio modo di lavorare al servizio della squadra e della società. Sono certo che faremo un grande campionato, che sia la Promozione o l'Eccellenza. Abbiamo le idee chiare sulla costruzione della nuova squadra. Sono davvero felice e non vedo l'ora di iniziare questa avventura". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento