Calciomercato: Akragas, Rigoli accostato al Cosenza

Si mobilitano i tifosi biancazzurri, che in queste ore hanno creato un gruppo su Facebook per provar a trattenere il loro tecnico. A scrivere un appello anche il vicepresidente Giovanni Castronovo

Il tecnico dell'Akragas Pino Rigoli

Ha preso per mano l'Akragas, l ha fatta diventare grande e adesso rischia di dover andar via. E' parte della storia di Pino Rigoli, tecnico dell'Akragas dal destino incerto. I tifosi, innamorati calcisticamente del loro allenatore hanno creato in queste ore un gruppo su Facebook, pro Rigoli. I supporter, invitano l'allenatore ex Ragusa a rimanere ancora per un'altra stagione in biancazzurro.

A scrivere un appello, è stato anche il vicepresidente Giovanni Castronovo: "Comprendo il blasone del Cosenza - scrive Giovanni Castronovo - capisco che percepirai giustamente un ingaggio superiore a quello che noi ti offriamo, ma qui hai creato un giocattolo che penso hai il dovere morale di non distruggere. Solo con te potremmo raggiungere mete calcistiche, che da anni io e tutti gli agrigentini sognano. Senza di te l'impresa sarà impossibile. Resta con noi Pino, ci miglioreremo come società seguendo alla lettera i tuoi consigli per crescere insieme".

Pino Rigoli sembra esser tentato dal Cosenza, squadra di serie D, che quasi certamente presenterà domanda di ripescaggio per la LegaPro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento