La Vibonese acquista l'ex akragantino Gennaro Marasco

Il bomber biancazzurro ritrova dopo qualche anno il suo tecnico Antonio Soda. Il centravanti oggi disputerà la sua seconda sessione di allenamenti

Gennaro Marasco aveva salutato Agrigento quel 17 giugno, avendo in cuore da subito la speranza di tornare in quel palcoscenico che aveva rilanciato le sue quotazioni.
 
Non erano servite presentazioni o quant'altro, l'attaccante akragantino voleva incantare il suo pubblico. Le critiche all'inizio e le lacrime alla fine, i tifosi fin da subito avevano chiesto al bomber partenopeo di tornare nella città che lo aveva reso invincibile.
 
Gli accordi non trovati e un'estate caldissima, nuove strategie societarie e nuova rifondazione akragantina; fino all'annuncio ufficiale: Gennaro Marasco emigra in quel di Vibo Valentia.
 
L'ex attaccante biancazzurro ha firmato il contratto con la Vibonese, ritovando l'ex allenatore Antonio Soda. Il tecnico e Marasco tornano a lavorare insieme dopo qualche anno. La Vibonese disputerà il campionato di serie D, appartenendo, ironia della sorte, al giorne I, quello in cui avrebbe figurato l'Akragas in caso di raggiungimento della serie D.
 
Gennaro Marasco oggi disputerà la seconda seduta di allenamento con la sua nuova squadra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento