Calciomercato: Giuseppe Gambino firma per il Brindisi

Il centravanti di Agrigento, nella tarda serata di ieri, è stato contattato dalla squadra pugliese, la quale pare aver messo sul piatto un'offerta irrinunciabile

Giuseppe Gambino

Sfuma il bomber Giuseppe Gambino. Era quasi diventato un tormentone, l'Akragas e il centravanti di Raffadali si corteggiavano a distanza.

Giuseppe Gambino, intervistato nella giornata di ieri, aveva espresso il desiderio di poter indossare la maglia dell'Akragas. "Sono di Raffadali, ma nativo di Agrigento - ha spiegato Gambino - gioco a calcio da 20 anni, sarebbe stupendo la domenica scendere in campo qui, far gol, aprire le braccia verso la curva sud e vedere amici e conoscenti esultare per un mio gol".

Il desiderio di Giuseppe Gambino è stato però rimandato. Nella tarda serata di ieri, il Brindisi ha contatta toil ragazzo, mettendo sul piatto un'offerta quasi irrinunciabile.

"L'akragas - ha spiegato Gambino - ha un progetto bellissimo. Mi auguro che il tutto venga portato avanti con la massima serietà, Agrigento merita il calcio che conta".

Giuseppe Gambino è stato definito lo svincolato di lusso, l'esperienza della scorsa stagione con il Martina Franca non ha lasciato ricordi indelebili, ma il bomber ammette: "Mi piace star bene - afferma - e guardare avanti, quindi preferisco nn parlare di Martina Franca. Il sogno? Il mio sogno probabilmente l'ho buttato via un po' di anni fa. Ho fatto una scelta e va bene così, ma questo non toglie il fatto che io non sogni più, quindi - conclude il ragazzo - spero nel mio piccolo di fare sempre il massimo, realizzandomi in tutto quel che è rimasto". 

L'Akragas e Gambino si dicono addio prima d'aver cominciato, il centravanti firmerà questa mattina con la squadra che milita nel girone H della serie D.

Giuseppe Gambino ha ammesso: "Non si è fatto avanti nessuno, vado a Brindisi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento