Akragas, Antonio Lo Monaco è il "gregario" di lusso

Il classe '96, di proprietà del club del patron Silvio Alessi, attende la chiamata giusta. Con Zelletta verso l'addio, il "baby-talento" attende

Il portiere Antonio Lo Monaco

Classe '96, personalità forte e una voglia matta di mettersi in gioco. Antonio Lo Monaco, portiere di proprietà dell'Akragas, attende alla finestra il suo destino. Nella scorsa stagione Rigoli lo "sponsorizzò" a dovere, tanto da volerlo fare maturare in Eccellenza: la sua esperienza con la ProFavara raccolse solo consensi. E adesso Lo Monaco attende la chiamata giusta.
 
L'Akragas continua la sua battaglia contro il tempo: la LegaPro corre e il club di Alessi ha preso il giusto passo per rincorrerla. Antonio Lo Monaco dovrebbe conoscere il suo destino calcistico entro il 25 luglio, giorno del ritiro akragantino.

Quasi sicuramente il portiere di Letojanni andrà con il team del presidente Alessi per giocare la sua carta più importante.
 
Il "baby-talento" dovrebbe quindi accasarsi nuovamente con l'Akragas, con Federico Valenti che attende notizie e con Andrea Zelletta che pare abbia preso la strada verso l'addio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento