Il Monopoli in finale con la Correggese, l'ex Akragas Aprile: "Voglio rifarmi"

Sarà la seconda partita decisiva per l'ex biancazzurro. La squadra di Correggio, l'8 giugno scorso, ha battuto ai rigori proprio l'Akragas, aggiudicandosi la finale play-off

Gabriele Aprile

Il Monopoli supera la Lupa Castelli Romani e vola in finale di Coppa Italia. La squadra del tecnico Passiatore incontrerà la Correggese. C'è un gioco del destino non indifferente in questa finale: Gabriele Aprile, centrocampista ex Akragas e oggi al Monopoli, è pronto a incontrare in finale la Correggese. Sarà la seconda partita decisiva per l'ex biancazzurro. La squadra di Correggio, l'8 giugno scorso, ha battuto ai rigori proprio l'Akragas, aggiudicandosi la finale play-off. 

Per Gabriele Aprile questa è una sfida particolare: "Ho voglia di rifarmi - ha detto il centrocampista del Monopoli - incontrare nuovamente la Correggese e per lo più in una finale è molto stimolante per me. Ricordo quella partita, abbiamo perso ai rigori e sono pronto a rifarmi. Voglio  vincere anche per l'Akragas, poi a fine stagione si ritorna alla base".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gabriele Aprile è in prestito al Monopoli; dopo un avvio di stagione non da protagonista con la maglia dell'Akragas, il giovane ha scelto di provare l'esperienza "Monopoli". Avventura che gli sta regalando soddisfazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Spettacolo non autorizzato, movida e assembramenti: denunciato titolare di pub

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento