Eccellenza, Mariano Cordaro vicino al Raffadali

A convincere il giocatore potrebbe essere la famiglia degli imprenditori Maragliano, che qualche anno addietro guidarono la società gialloverde, la quale sta trattando direttamente col giocatore

Nuovo colpo di mercato, forse il più importante, per il Raffadali del presidente Fabio Bruno, che potrebbe mettere sotto contratto Mariano Cordaro, senza dubbio, uno degli attaccanti più forti della categoria. Con questo ulteriore acquisto, il Raffadali getterebbe definitivamente la maschera e si candiderebbe ufficialmente ad uno dei primi posti del prossimo torneo di Eccellenza.

A convincere il giocatore potrebbe essere la famiglia degli imprenditori Maragliano, che qualche anno addietro guidarono la società gialloverde, la quale sta trattando direttamente col giocatore, fornendo anche garanzie personali sull'ingaggio. Cordaro è freschissimo sposo, essendo convolato a nozze proprio sabato scorso. Anzi, pare che la trattativa sia stata intavolata proprio tra una portata e l'altra del banchetto nuziale, al quale erano presenti alcuni esponenti della famiglia Maragliano.

L'acquisto di Cordaro, come dicevamo, porrebbe il Raffadali tra le big di uno dei due gironi del massimo torneo regionale. Cordaro si aggiugerebbe, infatti, agli arrivi di Emiliano Bellavia, Gioacchino Privitera, Sebastian Canzonieri, Gerry Russello, Lorenzo Tinnirello e Davide Carioto. Una vera invasione, di nuovi giocatori, alla corte del tecnico Gaetano Longo che ora avrà l'arduo compito di far amalgamare vecchi e nuovi giocatori e soprattutto quello di dare un gioco alla squadra, col modulo più adatto ai giocatori in rosa. Dopo questi arrivi, probabile anche qualche movimento in partenza, dopo gli addii già annunciati di Tabasso e Ojeda. La campagna acquisti ha acceso la fantasia dei tifosi, impazienti di vedere all'opera, sin dalla prossima settimana, la loro nuova creatura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento